Patristica

Eucaristia e nuovo umanesimo

– . La testimonianza della Chiesa antica, in “Quaderni di Studi”
(ISSR di Lecce) n.4 (2004), pp.

S. Ireneo: una teologia ad ampio respiro

– in “Rivista di ScienzeReligiose” 2/2004, pp. 369-379.

Il primato della volontà

primato.jpgL’Autore ripercorre le diverse tappe dell’elaborazione del concetto di volontà tanto in Agostino quanto in Massimo il confessore, due giganti del pensiero cristiano e delle cultura classica. La novità che la presente opera offre ai lettori è l’aver colto un chiaro influsso di Agostino su Massimo il confessore, vale a dire la presenza di aspetti teologici e antropologici affini in tradizioni tanto diverse quali la tradizione latina e quella bizantina.

2002, p. 264, 24

Leggi il resto di questo articolo »

S. AGOSTINO, De agone cristiano,

intr. tr. e note a cura di L. MANCA, Nuova Biblioteca
Agostiniana, VII/2,  Città Nuova, Roma 2001, pp. 51-126.

I Padri della Chiesa e il valore della libertà

, in “Quaderni di Studi” (ISSR di Lecce) 1 (2000),
pp. 99-124.

seo site analyzer
la ss=”MsoNormal” style=”margin: 0cm 0cm 0pt; text-align: center;”>

(Inserito il 12 luglio 2009)

La spiritualità coniugale nel De bono coniugalidi S. Agostino

 

Introduzione: il matrimonio nei PadriNon si può parlare di vita cristiana nella Chiesa antica senza il riferimento alla realtà del matrimonio e della famiglia. La famiglia, fondata sul matrimonio è davvero l’asse portante della vita cristiana per tutta Leggi il resto di questo articolo »

Sentieri di speranza

sentieridisperanza.jpgIl presente volume
è una raccolta di riflessioni e di articoli legati al ministero di presbitero.
Tutti i contributi non sono quindi di carattere scientifico, ma pastorale; esprimono esperienze, eventi, sentimenti, contenuti teologici in modo immediato ma sempre frutto di riflessione e di verifica nella realtà concreta.
“Scritti pastorali,  ecumenici e patristici, ma tutti rivolti alla edificazione del popolo cristiano e per questo, sccritti sereni, semplici , accessibili, come dovrebbero essere tutti gli scritti e i discorsi dei sacri pastori” (Mons. Ruppi).

La Chiesa Mistero di Comunione e di Santità.

–  L’ ap porto patristico alla Lumen Gentium, in Uniti
nella Carità, Miscellanea in onore  di Mons. Benigno Papa, a cura di C. REHO e M. CARUCCI,
Studio  Teologico Interreligioso Pugliese, Bari 1996, pp. 189-208.

Aspetti ecumenici nei Padri della Chiesa

aspettiecumentici1.jpg

Edizioni O Odigos, Bari 1994, pp. 86.

La volontà di favorire il dialogo ecumenico è lo scopo principale dei “Quaderni  di O Odigos”, nel loro riproporsi come mezzi di facile conoscenza e reciproca comprensione fra i cristiani. Il presente “Quaderno” di Luigi Manca, Aspetti ecumenici nei Padri della Chiesa, vuole essere un ultriore contributo del Centro Ecumenico “S. Nicola” offerto in tal senso ai lettori.
L’Autore non intende riproporre una esperienza passata in termini di attualità, trascurando la lontananza dei tempi e le peculiarità dei dialoghi, bensì evidenziare la bontà di un approccio ai problemi, capace di suggerire e far intravvedere possibili percorsi per una intesa migliore tra le tradizioni cristiane in vista di quella sospirata piena comunione, che si va da tempo insistentemente inseguendo.

Leggi il resto di questo articolo »

Maria nel Mistero della Chiesa. L’apporto patristico al cap. VIII della Lumen Gentium,

marianelmistero1.jpg

Edizioni La Scala, Noci 1987, pp. 80

L’inserimento  della riflessione mariana nel documento conciliare sulla Chiesa non ha avuto soltanto la funzione di un correttivo per la teologia, ma soprattutto rappresenta uno “sguardo in profondità”.
Attraverso il volto di Maria è più facile percepire la grandezza e la bellezza del mistero della Chiesa.
L’intimo nesso tra Maria e la Chiesa è stato individuato ed esaltato anzitutto dai padri.
Mai essi hanno dissociato Maria, la madre del Signore, dalla Chiesa.
La presente pubblicazione, attraverso una breve ed essenziale analisi dei testi di S. Ireneo,  S. Ambrogio e S. Agostino, citati nel capitolo VIII della “Lumen Gentium”, intende offrire al lettore un’occasione e uno stimolo a leggere e a cogliere nei Padri l’attualità del loro messaggio.

Leggi il resto di questo articolo »

S. AGOSTINO, Il combattimento cristiano.

santagostino1.jpg . intr. e not e a cura di L. MANCA, Città Nuova
Editrice (Piccola Biblioteca Agostiniana), Roma 1986, pp. 104.

Nel “De agone christiano”, Agostino, partendo dalle esigenze degli “ultimi” culturalmente, sviluppa il tema cristologico della “humilitas Dei” quale elemento culmine dell’amore divino verso l’ uomo di qualunque condizione. Ma ciò che fa di quest operetta agostiniana un esemplare di catechesi assai raro nel suo genere, è l’aver fissato i punti fermi della fede cristiana, ciò che i Padri chiamano “regula fidei”.

Leggi il resto di questo articolo »